Esonero del datore di lavoro dalla responsabilità civile e limitazione al danno differenziale

http://www.quotidianodiritto.ilsole24ore.com/art/civile/2016-05-10/esonero-datore-lavoro-responsabilita-civile-e-limitazione-danno-differenziale-121010.php?uuid=AD8iGoE

Lavoro – Subordinato – Infortuni sul lavoro – Responsabilità del datore di lavoro – Liquidazione del danno differenziale – Regime anteriore al d.lgs. n. 38/2000.
Il datore di lavoro risponde dei danni subiti dal lavoratore infortunato nei limiti del cd. danno differenziale che non comprende le componenti del danno biologico coperte dall’assicurazione obbligatoria, sicché, per le fattispecie anteriori all’ambito temporale di applicazione dell’articolo 13 del d.lgs. n. 38/2000, il datore risponde dell’intero danno non patrimoniale, non potendo essere decurtati gli importi percepiti a titolo di rendita INAIL, corrispondenti, nel regime allora vigente, solo al danno patrimoniale legato al pregiudizio alla capacità lavorativa generica.
• Corte cassazione, sezione Lavor, sentenza 1 marzo 2016 n. 4025

Avvocato Brugherio (Monza – Milano) Avvocato Andrea Scaccabarozzi consulenza infortuni sul lavoro e risarcimento del danno.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...