Coppie gay: illegittimo il no al soggiorno

Il no al permesso di soggiorno per motivi familiari al partner della coppia dello stesso sesso costa all’Italia una nuova condanna a Strasburgo. Con la sentenza depositata ieri, ricorso n. 51362/09, la Corte europea dei diritti dell’uomo ha accertato la violazione dell’articolo 8 della Convenzione che assicura il diritto al rispetto della vita privata e familiare. Questi i fatti. Il convivente neozelandese di un cittadino italiano, rientrato in Italia, aveva chiesto il ricongiungimento familiare, ma la sua richiesta era stata respinta. La legge italiana prevede, infatti, il permesso per motivi familiari solo a vantaggio dei componenti di una famiglia. La coppia si era trasferita in Olanda non rinunciando, però, a far valere i diritti dinanzi alla Corte europea, che ha accolto le sue ragioni.

http://www.quotidianodiritto.ilsole24ore.com/art/comunitario-e-internazionale/2016-06-30/coppie-gay-illegittimo-no-soggiorno-212606.php?uuid=ADmJSKm Avvocato Brugherio (Monza – Milano) consulenza diritto immigrazione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...