Così la Pa deve rispettare le sentenze

Il Consiglio di Stato ribadisce i rimedi concessi al cittadino per far valere nei confronti dell’Amministrazione soccombente il rispetto delle sentenze e ne traccia con maggiore precisione i confini. Con la sentenza n. 2769/2016 del 26 maggio, depositata il 22 giugno scorso, la III Sezione del Consiglio di Stato ha nuovamente affrontato i confini del giudizio per l’ottemperanza del giudicato, ovvero del rimedio garantito a chi intenda far valere in giudizio il mancato rispetto, da parte della Pubblica amministrazione, di precedenti decisioni del giudice amministrativo.

http://www.quotidianodiritto.ilsole24ore.com/art/amministrativo/2016-06-30/cosi-pa-deve-rispettare-sentenze-211935.php?uuid=ADtkPHm Avvocato Brugherio (Monza – Milano) Avvocato Andrea Scaccabarozzi consulenza diritto amministrativo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...