L’uso improprio della fidelity card non basta per licenziare il dipendente

Illegittimo il licenziamento del dipendente del supermercato che utilizza impropriamente la fidelity card. Questo il principio espresso dalla Cassazione con la sentenza n. 6012/2016. La Corte in particolare – aderendo alla pronuncia dei giudici di merito – non ha ritenuto che alla dipendente fosse applicabile una misura così radicale pur in presenza di un comportamento non propriamente corretto. Avvocato Brugherio – Avvocato Andrea Scaccabarozzi consulenza diritto del lavoro.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...